Dieta delle Patate

Con la Dieta delle Patate è possibile perdere peso senza fare troppi sacrifici, in quanto le patate hanno un alto potere saziante

Le patate sono considerate da sempre un alimento ipercalorico ma per lo più perché si pensa alle patate fritte o arrosto, ma in realtà, se cotte e condite in maniera adeguata, sono un ottimo alimento.
Sono una fonte ricchissima di carboidrati e amido e possono quindi sostituire pane, pasta e riso, rispetto ai quali però sono meno caloriche: le patate contengono circa 80 kcal per 100 gr mentre il pane bianco 275 kcal per 100 gr, la pasta e il riso tra le 330 e le 350 kcal, sempre per 100 gr di alimento (consulta (link) la Tabella delle Calorie). Le patate contengono anche molta acqua è quantità significative di vitamina C e vitamina B5 oltre a tracce di sali minerali ed oligoelementi quali zinco, potassio, magnesio, fosforo, ferro e selenio.
Il modo migliore per cucinare le patate se si vuole seguire la dieta è la cottura a vapore o al cartoccio, conservando e mangiando anche la buccia che è ricca di fibre. Le patate possono anche trasformare un’insalata in un piatto unico sostanzioso, completare una minestra di pasta o un tortino cotto al forno, ma non devono essere abbinate ad una porzione completa di pasta o riso o al pane.

Le patate sono indicate anche nelle diete senza glutine, nelle quali sono un’ottima fonte alternativa di energia, carboidrati e amido. Non hanno sicuramente un indice glicemico basso, per cui la dieta può essere seguita per non più di 2 settimane, anche perché è una dieta poco variata. Inoltre le patate inizialmente aiutano a dimagrire per il loro alto potere saziante, ma possono diventare nemiche della linea perché povere di fibre.
La Dieta delle Patate consente comunque di perdere circa 1 chilo alla settimana e apporta 1300-1400 kcal al giorno.
Come condimento sono consentiti 4 cucchiaini d’olio extravergine di oliva al giorno (2 a pranzo e 2 a cena), oltre che aromi e spezie a piacere, aceto di mele e succo di limone.

Schema alimentare della dieta delle patate

(Si ricorda che può essere seguita per non più di 2 settimane)

Colazione – scegliere tra le alternative seguenti:
1. 1 tazza di latte parzialmente scremato, 30 gr di cereali integrali, tè o caffè
2. 1 yogurt magro, 2 kiwi, tè o caffè
3. Tè o caffè, 2 fette biscottate integrali, 1 kiwi o altro frutto di stagione a scelta

Metà mattina: 1 yogurt magro bianco o alla frutta
Metà pomeriggio: 1 frutto di stagione a scelta (tranne cachi, fichi, uva, cocco e banane).

Lunedì:
– pranzo: 40 grammi di pasta o riso integrale con 100 gr di patate e rucola, 150 grammi di insalata verde, 1 arancia;
– cena: 120 grammi di vitello alla griglia, 200 grammi di cavolfiore, 1 macedonia di frutta fresca di stagione senza zucchero.

Martedì:
– pranzo: un tortino di patate (con 2 uova, 80 gr di patate e 2 cucchiaini di parmigiano grattugiato), 200 grammi di finocchi lessi, 1 fetta d’ananas fresco;
– cena: 200 grammi di merluzzo al cartoccio, 200 grammi di bietole al vapore con succo di limone, 2 mandarini.

Mercoledì:
– pranzo: Insalata di polpo con patate (180 gr di patate al vapore tagliate a tocchetti, 120 gr di polpo o seppie o calamari, con olio, aceto e prezzemolo fresco), insalata mista di stagione, 1 kiwi;
– cena: 1 piatto fondo di minestrone con verdure e legumi, 200 grammi di cavolfiore al vapore, 1 mandarino.

Giovedì:
– pranzo: 300 grammi di patate cotte in forno al cartoccio (con la buccia), 150 grammi di pomodori e 100 grammi di cetrioli in insalata, 1 arancia;
– cena: 100 gr di bresaola, 200 gr di cavolo verde al vapore, 1 macedonia di frutta fresca di stagione senza zucchero.

Venerdì:
– pranzo: 200 grammi di passato di patate e spinaci, 100 grammi di fiocchi di latte magri, 2 mandarini;
– cena: 150 grammi di petto di pollo ai ferri, 200 grammi di insalata belga o scarola ai ferri o al vapore, 1 pera.

Sabato:
– pranzo: 150 grammi di gnocchi di patate con pomodoro fresco e basilico, 150 grammi di insalata verde, 1 mela;
– cena: 100 grammi di arrosto di vitello magro, 200 grammi di fagiolini al vapore, 1 macedonia senza zucchero.

Domenica:
– pranzo: 40 grammi di pasta o riso integrale con 100 gr di patate, insalata di radicchio, carote e rucola, 2 mandarini;
– cena: 200 grammi di orata al cartoccio o al vapore, 200 grammi di fagiolini al vapore, 1 mela

Per noi è molto importante ricordarti che:

Ogni notizia o consiglio su diete o regimi alimentari contenuti nel sito www.dietaonline.it devono intendersi al solo scopo informativo. Tali informazioni non devono mai sostituire la consulenza personalizzata di un medico dietologo o nutrizionista. Pertanto, ogni decisione presa sulla base di queste indicazioni dev’essere intesa come personale e secondo propria responsabilità. Un programma alimentare indicativo infatti, non può in ogni caso sostituirsi alle scelte del Medico, che rimane sempre il decisore ed il responsabile finale.

admin

Related posts

Dieta South Beach
Diete

Dieta South Beach

23 marzo 2017

Dieta Atkins
Diete

Dieta Atkins

23 marzo 2017

3 Comments

  1. Avatar
    rosanna marzo 19, 2013

    ciao…. funziona, ho perso tra il kg e 1/2 e i 2 in una settimana… grammo più o meno non importa perchè non mi sono pesata alla stessa ora e nella stessa condizione. ora metabolica….

    Reply
  2. Avatar
    Dietaonline.it marzo 19, 2013

    Ciao Rosanna,

    siamo contenti che i nostri suggerimenti ti siano d’aiuto!
    Stai più attenta con la Dieta Metabolica, perché – come è scritto – è un regime iper proteico senza carboidrati. Non seguirla per più di 14 giorni o rivolgiti ad un dietologo per una dieta personalizzata.

    Buona giornata!

    Reply
  3. Avatar
    Librini maggio 19, 2016

    Con 1300-1400 kcal al giorno si perde peso anche mangiando altro. Si può aumentare l’intero into calorico, ma bisogna abbassare la quota dei grassi puri, senza mai dimenticare le verdure. Cercate the starch solution (libro o su youtube)

    Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Simple Share Buttons