Dimagrisci velocemente con il limone

Esiste in natura un frutto che ha così tante preziose proprietà da poterlo usare per una dieta veloce, drenante e dimagrante: il limone.
La Dieta del Limone è, infatti, in grado di farci dimagrire di 3 chili circa in una sola settimana!
In sette giorni, tuttavia, non solo si perde una taglia, ma si depura l’organismo da scorie e si guadagna in grande vitalità.

Questo perché il limone non è solo l’agrume che contiene la minor quantità di zuccheri, ma è anche un potente antiossidante, aiuta la digestione, combatte la cellulite e svolge una spiccata attività protettiva della microcircolazione.
Non c’è quindi stagione migliore della Primavera per provare questa dieta: si risveglia il metabolismo, si depura l’organismo dalle tossine accumulate nell’inverno, e ci si sente subito più magri e più in forze.

Una sola precisazione: il limone deve essere fresco, è sconsigliato usare il succo di limone già pronto che si trova nei contenitori di plastica.

Prima di iniziare la Dieta dimagrante del Limone, dedicate a voi stessi un giorno per la purificazione e disintossicazione del vostro organismo. Che non significa affatto digiunare!
Potete mangiare frutta e verdura a volontà, preferendo quella di stagione, e/o minestrone, spezzando la fame con centrifugati di verdura fresca (carote, sedano, etc) e tisane, e bevendo complessivamente 2 litri di liquidi non gassati nell’arco delle 24 ore.

Dopo questo primo giorno di depurazione, il regime settimanale della Dieta del Limone apporta circa 1200 calorie al giorno, dev’essere interrotto dopo il settimo giorno, ma può essere ripetuto ogni mese. Vediamo insieme il menu:

A colazione tutti i giorni: un bicchiere di acqua e succo di limone a temperatura ambiente, e a seguire the o caffè e 2 fette biscottate o uno yogurt magro.

A merenda tutti i giorni: una macedonia di frutta con succo di limone senza zucchero o due frutti di stagione (escluse le banane)

Lunedì:
a pranzo: 100 grammi di scaloppine di vitello al limone, 40 grammi di pane integrale, 200 grammi di insalata mista verde condita con succo di limone.
- a cena: insalatona verde con 40 grammi di mozzarella, 80 grammi di tonno in scatola al naturale, pomodori, 2 noci, 1 arancia e 1 limone a dadini, 40 g pane integrale.

Martedì:
a pranzo:  70 grammi di riso lessato con succo di limone, un cucchiaino d’olio e uno di parmigiano grattugiato, 200 grammi di fagiolini al vapore conditi con limone. 
a cena: 150 grammi di nasello al cartoccio con abbondante succo di limone e aromi a piacere, 200 grammi di spinaci al vapore conditi con succo di limone e 40 grammi di pane integrale. 

Mercoledì:
a pranzo: 120 grammi di pollo alla griglia condito con succo di limone, 40 g pane integrale, peperoni arrosto e un’insalata di pomodori.
a cena: 150 grammi di insalata di mare con totani, seppie, polipo e gamberetti con abbondante succo di limone, 200 grammi di finocchi al vapore e 40 grammi di pane integrale.

Giovedì:
a pranzo: 60 grammi di penne integrali con 2 cucchiai di ricotta magra, 200 grammi di pomodori con basilico e abbondante succo di limone.
a cena:  120 grammi di spezzatino di vitello o di tacchino al limone, una patata al cartoccio, insalata di carote, sedano e finocchi.

Venerdì:
- a pranzo: 80 grammi di bresaola, 50 grammi di pane integrale, 200 grammi di spinaci lessati conditi con limone.
a cena: 150 grammi di sogliola alla griglia o al vapore con succo di limone, 200 grammi di spinaci lessati in agro.

 Sabato:
- a pranzo: 70 grammi di riso lessato con punte di asparagi e succo di limone, cuori di carciofo con abbondante succo di limone e un cucchiaio di parmigiano a scaglie.
a cena: 150 grammi di gamberoni alla griglia (o un’insalata di gamberetti) con succo di limone, 40 grammi di pane integrale,  200 grammi di carote al vapore in agro.

Domenica:
a pranzo: 120 grammi di arrosto di vitello, un’insalata mista verde con spicchi di limone tagliati a pezzetti, 40 grammi di pane integrale.
a cena: 130 grammi di salmone al cartoccio con abbondante succo di limone, 40 grammi di pane integrale, 200 grammi di asparagi al vapore con succo di limone.

E’ necessario ricordarsi sempre di abbinare a questa dieta ad un consumo di almeno 2 litri di acqua (the verde o tisane) al giorno, evitare per sette giorni gli zuccheri e i dolci, l’alcool e i grassi cotti, utilizzando per condimento solo olio extravergine d’oliva a crudo – non più di un cucchiaio a pranzo e un cucchiaio a cena in totale.

 

Rosa Giuffrè

Communication Consultant, Social Event Planner di Como. Sono un’ambasciatrice della Cultura Digitale, della Cultura Social e del #comunicarepositivo, per questo mi occupo di formazione, networking strategico, Digital PR per aziende, PMI, scuole e associazioni in tutta Italia. Mi trovi sul mio blog futurosemplice.net – easy future for complicated people, sul quale parlo di social Network, web marketing, social events,positive life e dal quale esprimo la mia necessità di comunicare il valore della vita e delle persone. www.futurosemplice.net

5 Comments

  1. Avatar
    rosella dicembre 30, 2013

    mi sembra molto interessante , vorrei provare

    Reply
  2. Avatar
    mancino ada marzo 27, 2014

    mi interessa

    Reply
  3. Avatar
    Roberto maggio 09, 2014

    Molto utile! Dalla mia esperienza posso dire che funzione veramente, bevendo del succo di limone al mattino si acquista energia e utilizzato sui cibi facilita pure la digestione

    Reply
  4. Avatar
    lucia maggio 15, 2014

    vorrei provarla iniziero da lunedi quindi …grazie..

    Reply
  5. Avatar
    patty giugno 17, 2014

    Molto i nteressante la provo

    Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *