Dieta Weight Watchers

La Dieta Weight Watchers è un regime alimentare ipocalorico bilanciato ed equilibrato

E’ stato ideato e messo a punto negli anni ’60 dall’americana Jean Nidetch per se stessa perché aveva difficoltà a seguire da sola una dieta dimagrante. La Nidetch chiamò allora sei amiche che come lei volevano perdere peso e cominciarono a seguire una dieta incontrandosi periodicamente per supportarsi a vicenda nelle difficoltà incontrate, condividere informazioni e suggerimenti. L’esperimento si rivelò un vero successo: tutte riuscirono a raggiungere il proprio peso forma ed a mantenerlo.

Decisero quindi di elaborare una dieta precisa con il supporto di medici esperti, e nacque così la Dieta Weight Watchers che letteralmente si traduce come “sentinelle del peso”. Già, perché la parte innovativa e il vero punto di forza di questa dieta sono stati per l’appunto i gruppi di supporto, periodiche riunioni di gruppo che fungono da potente mezzo di persuasione e controllo della dieta. Alle riunioni partecipano le persone che stanno seguendo la dieta, che in realtà non viene vista solo come una dieta dimagrante ma come l’acquisizione di una educazione alimentare, insieme a esperti in nutrizione e psicologia che agiscono da moderatori della discussione.

La Dieta Weight Wachers oggi è meno conosciuta, rimane tuttavia una dieta bilanciata ed equilibrata che va seguita per un periodo di circa cinque settimane per poi passare ad una fase di mantenimento.
Dal punto di vista pratico è conosciuta anche come “dieta a punti” perché assegna ad ogni alimento un punteggio sulla base dell’apporto calorico, contenuto in grassi ed in fibre; e ogni persona sulla base di età, sesso, peso, altezza e stile di vita ha una sorta di “budget” di punti che deve esaurire durante la giornata.

La dieta si articola in tre pasti al giorno e le bevande alcoliche e gassate sono vietate. Non è contemplato l’olio extravergine di oliva come condimento perché è una dieta americana, tuttavia consideriamo una quantità di olio per condire di 2 cucchiaini al giorno. Come in tutte le diete è consigliato bere molto, almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno.
La Dieta Weight Watchers dà inoltre molta importanza all’attività fisica, che può far ottenere “punti” in più nella dieta.

I punti che si hanno a disposizione sono in linea generale:

Per le donne
Fino a 70 chili 18-24 punti
Da 71 a 80 chili 20-25 punti
Da 81 a 90 chili 22-27 punti
Da 91 a 100 chili 24-29 punti
Oltre 100 chili 26-30 punti

Per gli uomini
Fino a 80 chili 22-26 punti
Da 81 a 90 chili 24-29 punti
Da 91 a 100 chili 26-30 punti
Da 101 a 110 chili 28-32 punti
Oltre 110 chili 30-35 punti

La formula per calcolare invece i punti degli alimenti è:
[(calorie della porzione/50) + (grammi di grasso/12) – (fibra (R, 4)/5)]

Esempio: una merendina preconfezionata che ha 157 calorie, 7.5 grammi di grasso e zero fibre, avrà 157/50 + 7.5/12, quindi un totale di 3.77 punti, che però vengono arrotondati a 4. Gli arrotondamenti dei punti vengono effettuati al mezzo punto più vicino. La fibra va considerata 4 se è uguale o maggiore di 4, altrimenti si mette il valore reale.
Esistono comunque anche delle tabelle (si potrebbe far scaricare una tabella con i punti invece che mettere il link al sito sotto?)che riportano i punti dei cibi più comuni, e sulla base delle quali si possono formulare dei menù giornalieri che combinino tra loro i diversi alimenti senza superare la soglia del punteggio giornaliero. Frutta e verdura, tranne quelle più zuccherine e amidacee, hanno generalmente zero punti quindi si possono consumare liberamente.
Un link utile:
http://amiche-weightwatchers.forumfree.it/?t=58028053

 

Ecco qualche esempio di menù Dieta Weight Wachers  

(donna fino a 70 kg, 20 punti).

Colazioni da 4 punti:

1 tazza latte scremato: 1
gr. 30 biscotti integrali: 2,5
1 spremuta arancia: 0,5

1 vasetto yogurt intero: 2
3 cucchiai fiocchi di mais: 1
1 kiwi: 1

1 tazza latte scremato: 1
2 fette biscottate: 1 con 30 gr di formaggio light: 1,5
1 arancia: 0,5

Pranzi da 8 punti:
Risotto marinaro con gr. 50 crudi di riso (2) con 60 gr di vongole sgusciate (1,5), gr. 60 gamberetti sgusciati (1,5), un cucchiaino di olio (1), brodo di pesce (0), prezzemolo tritato (0)
Insalata di pomodori (0) con 1 cucchiaino olio (1)
Mezzo panino (1)

Risotto verde (con olio, scalogno, spinaci, vino bianco, pomodoro, basilico, formaggio grattugiato, noce moscata), 3 punti
1 bocconcino di mozzarella (gr. 60), 4 punti
Zucchine trifolate con dado, aglio e prezzemolo, 0 punti
1 mela (1 punto)

1 piccolo hamburger alla griglia (2)
2 cucchiai purea di patate (2)
Fagiolini lessati (0) con 1 cucchiaino olio (1)
1 pacchetto crackers (2)

Cene da 8 punti:

Un quarto di pizza margherita (3,5)
Verdure miste alla griglia (0) con 1 cucchiaino d’olio (1)
1 coppetta frutti del sottobosco (0,5) con 2 palline gelato alla vaniglia (3)

Maccheroni al tonno gr. 180 maccheroni lessati, peso cotto (3) conditi con 60 gr. di tonno al naturale (1) e 1 cucchiaino d’olio (1)
Zucchine trifolate con dado, aglio e prezzemolo (0)
1 panino (2)

gr. 120 merluzzo in umido (3)
cipolle brasate (0)
2 cucchiai di purea di patate (2) con 1 cucchiaino di olio (1)
1 panino (2) e 1 mela (1)

Per noi è molto importante ricordarti che:

Ogni notizia o consiglio su diete o regimi alimentari contenuti nel sito www.dietaonline.it devono intendersi al solo scopo informativo. Tali informazioni non devono mai sostituire la consulenza personalizzata di un medico dietologo o nutrizionista. Pertanto, ogni decisione presa sulla base di queste indicazioni dev’essere intesa come personale e secondo propria responsabilità. Un programma alimentare indicativo infatti, non può in ogni caso sostituirsi alle scelte del Medico, che rimane sempre il decisore ed il responsabile finale.

admin

Related posts

Dieta Volumetrica
Diete

Dieta Volumetrica

23 marzo 2017

Dieta delle Patate
Diete

Dieta delle Patate

23 marzo 2017

Dieta Planck
Diete

Dieta Planck

23 marzo 2017

Dieta a Zona
Diete

Dieta a Zona

23 marzo 2017

Dieta South Beach
Diete

Dieta South Beach

23 marzo 2017

20 Comments

  1. Avatar
    anna febbraio 05, 2015

    la dieta weight watchers e davvero ottima ,io l ho fatta molti anni
    anni fa e quando ne sento la necessita la rifaccio ,è lunica che per
    me funziona davvero senza farmi fare la fame

    Reply
    • Avatar
      Redazione febbraio 05, 2015

      Grazie Anna 🙂
      Fa molto piacere ricevere feedback positivi riguardo ai nostri contenuti.
      Se riesci, condividila pure sui tuoi social network così da farla conoscere ai tuoi amici. I riscontri positivi incentivano il nostro lavoro! 😉
      Grazie ancora e buona giornata Anna 🙂

      Reply
      • Avatar
        paola aprile 14, 2015

        buongiorno, io avevo fatto la dieta weight watchers nel 94 quando erano previsti tot proteine, tot carboidrati ecc al giorno, più alimenti premio ecc..l’adoravo, efficacissima ma non la trovo più….c era anche la lista degli alimenti, esempio 3 porzioni di carboidrati al giorno e la lista dei carboidrati….è possibile averla? grazie

        Reply
  2. Avatar
    gina febbraio 10, 2015

    salve volevo sapere un po di piu su questa dieta… come funziona??? grazie…

    Reply
  3. Avatar
    pina febbraio 10, 2015

    Pesò 80 e sono alta 151

    Reply
  4. Avatar
    Caterina febbraio 11, 2015

    Per me la dieta WW e’ sempre stata la mia preferita è non difficile seguire anche mangiando fuori. Ora vorrei riprenderla nonostante abbiano chiuso tutte le sedi

    Reply
  5. Avatar
    gardumi giuseppe remo e tosi angela tea maggio 10, 2015

    ho seguito a momenti alterni la dieta WW mi ha sempre dato ottimi risultati e negli stati di necessita’ so sempre dove parare e’ davvero semplice da seguire e si rivela sempre efficace.

    Reply
  6. Avatar
    catia71 maggio 12, 2015

    Ciao a tutte! Questa dieta l’ho fatta 12 anni fa, è l’unica k mi ha permesso di raggiungere il peso forma. Dopo un paio di anni ho fatto prima 1 e poi un’altro figlio e il peso aimè è tornato, però devo dire k x me è stata una dieta fantastica xke mi gestivo i punti in modo di non dover privarmi di nessun cibo desiderassi mangiare. La rifarei subito se ci fossero i centri xke io sono una persona k sento il bisogno di sentirmi seguita. Ho provato altre diete, anche con i medici ma sono state un grandissimo fallimento, non mi sentivo seguita, aiutata come mi aiutavano gli incontri ww. È un vero peccato che siano stati chiusi.

    Reply
  7. Avatar
    Mirella maggio 29, 2015

    Anni fa sono stata una entusiasta fan poi avete chiuso il centro a Palermo oggi ho deciso di tornare alla vostra dieta che ho trovato ottima

    Reply
  8. Avatar
    Mirella maggio 29, 2015

    Ottima dieta già provata e alla quale sto tornando con entusiasmo

    Reply
  9. Avatar
    Pierangela settembre 23, 2015

    Ciao sono Pierangela di Brandizzo Torino,
    Negli anni scorsi ho seguito la vostra dieta e da li ho perso 26 kg. E oggi imparando a mangiare e non abbandonando mai alcuni dei vostri alimenti, mantengo il peso. Ho 53 anni,sono alta 1.76 e peso 71 kg.
    Ora però non riesco più a trovare in nessun supermercato della mia zona le vostre fette dietetiche. Sapete aiutarmi x riuscire a trovarle a Torino o dintorni? Grazie
    Cordiali saluti Pierangela Guarneri

    Reply
  10. Avatar
    Giulia novembre 04, 2015

    Salve,volevo domandare cortesemente,se quando si ha stabilito il punteggio da rispettare giornalmente ,si deve non superarlo ,ma si deve per forza consumare tutti i punti ?

    Reply
  11. Avatar
    Orietta Percivale aprile 04, 2016

    Spett. Weith Watcher ho già fatto la Vostra dieta tanti anni fa e avevo raggiunto il peso forma, oggi però essendo ormai più di 100 kg mi sento di rincominciare da Voi, ho fatto altre diete ma mi sono ripresa tutti i chili, vorrei sapere se rifacendo la Vostra dieta dimagrisco ugualmente.

    Reply
  12. Avatar
    Odette Baracchi maggio 03, 2016

    Nel 2000 frequentai la weight watchers in Carpi (MO) Italy e ne fui pienamente soddisfatta in quanto in pochi mesi persi circa 10 kg.
    Ho ancora tutti gli opuscoli e ogni volta che decido di dimagrire riguardo questi appunti e ottengo esiti
    eccellenti.
    Tuttavia noto che i punti al giorno che dovevo seguire sui miei opuscoli erano massimo 99 e differiscono di molto da quelli che vedo indicati qui su internet.
    Come mai???

    Reply
  13. Avatar
    Manuela novembre 14, 2016

    PREMESSO: NON PARLO INGLESE, dove posso acquistare a Roma i prodotti weight watchers ? Anni fa a Roma li trovavo facilmente al supermercato, ora sono diventati introvabile ! Forse vendete solo online?
    Grazie
    Manuela

    Reply
    • Avatar
      Georgia Conte novembre 17, 2016

      Noi non vendiamo prodotti. Mi dispiace

      Reply
  14. Avatar
    Francesca novembre 20, 2016

    Ho perso 25 kg negli USA. Rientrando in Italia ne ho presi 4. Vorrei perderli e non ci riesco. Consigli?

    Non ho mai calcolato i punti ho solo mangiato sano e controllato le porzioni. Ho anche seguito gli incontri ogni settimana
    e mi hanno aiutato moltissimo.
    Grazie

    Reply
  15. Avatar
    Giorgia marzo 24, 2017

    Vorrei iniziare la dieta W.W in Italia ci sono centri. In America esiste applicazione per quando si acquistano i prodotti che legge il punteggio.

    Reply
  16. Avatar
    anna luglio 01, 2017

    si potrebbero avere gli opuscoli delle diete l’ho fatta tanti anni fa con successo ma non mi ritrovo gli opuscoli grazie

    Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Simple Share Buttons