CYCLETTE quale scegliere: le migliori e più economiche

Cyclette a cosa serve

Se siete amanti dell’esercizio fisico ma avete solo l’opportunità di allenarvi in casa, acquistare una cyclette è la scelta più giusta che possiate fare. Oltre ai suoi benefici sulla microcircolazione e sugli inestetismi della cellulite è un ottimo alleato nel processo di dimagrimento. 

Come dimagrire con la cyclette

Dimagrire con la cyclette è molto semplice: favorendo un movimento aerobico, oltre ad aiutare la circolazione e favorire l’eliminazione della cellulite, un utilizzo costante nel tempo modella il nostro corpo aumentando la tonicità. Ovviamente affinché ci siano evidenti dimagrimenti è importante associare una dieta equilibrata e mantenere la costanza.

Come scegliere una cyclette

Scegliere la giusta tipologia di Cyclette è fondamentale per favorire il nostro allenamento. In base alle diverse sedute e pedalate, viene infatti stimolata una zona diversa del corpo. 

Cyclette verticale:

La cyclette verticale è quella tradizionale, la più diffusa per capirci. Si utilizza per lo più per gli arti inferiori ed è molto utile anche per chi deve fare riabilitazione.

Cyclette orizzontale:

Detta anche reclinata, offre una postura più confortevole. Chi la usa, infatti, sarà sdraiato con i pedali di fronte. È particolarmente utile per chi vuole coinvolgere la parte bassa degli addominali.

Spin- bike:

È una tipologia detta indoor, in grado cioè di simulare la pedalata della bike da strada. Viene usata anche in tante palestre per lo spinning. È più indicata, quindi, per chi vuole fare sessioni più intense.

Mini Byke:

Si tratta di una piccola bici senza manubrio utilizzata per allenare sia gambe che braccia ed è molto adatta per i principianti o per chi vuole una sessione di allenamento leggera.

Cyclette magnetica

A differenza dell’ellittica la cyclette magnetica permette di stare seduti senza troppe pressioni sulla parte superiore del corpo sollecitando però, rispetto alla seconda, meno muscoli. La magnetica risulta più adatta per un allenamento, soft, per coloro che seguono una rieducazione o hanno mobilità ridotta.

 

Marika Del Zotti

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Simple Share Buttons