Alcuni alimenti sostegno per mantenere i capelli sani e forti


1
2
3
4

“Siamo quello che mangiamo”. Già il filosofo tedesco Ludwig Andreas Feuerbach (1804-1872) sosteneva questo principio, consapevole del fatto che ciò che gli individui assumono nel loro organismo, riveste un ruolo fondamentale per la costruzione di quest’ultimo.

Indipendentemente dall’età, oggi più che mai la cura dei capelli rappresenta una costante e un segno particolare per distinguerci gli uni dagli altri.

Ancor prima di shampoo, maschere, balsamo, creme e trattamenti ristrutturanti, ecco alcuni cibi da integrare nella propria dieta alimentare per mantenere i capelli sani, forti, luminosi, belli e voluminosi.

Ostriche

Le ostriche sono un’ottima fonte di vitamine, come la vitamina B e di sali minerali, come lo zinco, il ferro e il rame, importanti per il corretto funzionamento dell’organismo.
I principi contenuti in questi molluschi svolgono la cosiddetta “funzione plastica“, la quale favorisce la crescita e la riparazione dei tessuti, come il cuoio capelluto, prevengono la caduta dei capelli e consentono di mantenere i capelli sani e forti.
Il metodo di cottura più conosciuto e solitamente impiegato per la preparazione delle ostriche è la marinatura, che conferisce una nota di acidità mantenendo inalterato il sapore naturale dell’alimento.


1
2
3
4
José Galizia

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

<

Simple Share Buttons