Le “3 A” per abbassare il colesterolo

Non è un segreto che esistano cibi che possono aiutare ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, si tratta di alimenti che andrebbero consumati anche ogni giorno e inclusi nella propria dieta quotidianamente. Tre cibi in particolare sembrano essere particolarmente efficaci a questo proposito, si tratta delle 3 A contro il colesterolo, rispettivamente: avena, avocado e aglio.

Avena, Avocado e Aglio contro il colesterolo

Avocado, avena e aglio contro il colesterolo cattivo

I betaglucani nell’avena

L’avena è un alimento versatile e che può essere assunto in tantissime varianti, dai classici fiocchi d’avena, alla crusca, alla bevanda vegetale. Può essere aggiunta alla preparazione del pane integrale o di biscotti, la crusca può fare da accompagnamento allo yogurt ed essere aggiunta alle minestre per renderle più sostanziose e nutrienti.

Ma cosa rende l’avena così efficace? Si tratta dei betaglucani, sono proprio questi che permettono al corpo di espellere il colesterolo cattivo. Secondo un recente studio basterebbero due sole assunzioni al giorno di avena per abbassare in 6 settimane il colesterolo cattivo.

Avocado: grassi mono-insaturi per la “pulizia” del cuore

Il secondo super alimento è senza dubbio l’avocado che lentamente si sta diffondendo sempre di più anche in Europa, di solito viene aggiunto alle insalate, tagliato a fette oppure, se abbastanza maturo, può anche essere spalmato sul pane. Da non dimenticare che l’avocado è l’ingrediente base della salsa guacamole, una tra le salse più fresche ed estive. I grassi mono-insaturi presenti nell’avocado permettono al cuore di liberarsi del colesterolo cattivo, aumentando invece quello buono. Questo delizioso alimento ha però una controindicazione, non è infatti tra i meno calorici e non ha una bassa percentuale di grassi, che pur’ essendo grassi buoni, è meglio non assumere in grandi quantità. Sì quindi all’avocado, ma con moderazione.

 L’aglio: molti benefici per tutto il corpo

Non ci sono invece limitazioni per l’aglio, dalle riconosciute doti “guaritrici” fin dai tempi antichi, i benefici che dona al nostro corpo sono davvero tantissimi, regola la pressione, previeni i coaguli nel sangue, è un potente antiinfiammatorio e ovviamente abbassa il colesterolo, ma c’è di più infatti l’aglio aumenterebbe anche l’elasticità delle arterie rendendole più resistenti proprio alle placche di colesterolo. Sarebbe consigliabile provare ad assumerne alcuni spicchi al giorno, ma anche cercare di aggiungerlo quotidianamente alle pietanze che si cucinano può essere un buon modo per godere dei suoi benefici.

Francesca Quagliata

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

<

Simple Share Buttons